Lapresse

Dopo le frecciatine delle ultime settimane, Shaquille O’Neal ha speso delle belle parole nei confronti di Dwight Howard: Shaq ha addirittura ipotizzato la possibilità che il nuovo centro dei Lakers possa vincere un anello

Dwight chi? Non lo conosco“, aveva risposto così Shaquille O’Neal, nei giorni scorsi, ad una domanda sulla firma di Dwight Howard per i suoi Lakers. L’ex centro giallo-viola non ha mai simpatizzato per Howard che, ad inizio carriera, era stato paragonato proprio a Shaq al suo arrivo ai Lakers. Le due carriere, per svariati motivi, sono state poi diamentralmente opposte e Shaquille O’Neal non ha perso occasione per sottolinearlo a più riprese.

Intervistato di recente ai microfoni del “The Dan Patrich Show” Shaq ha invece speso delle belle parole per il nuovo centro dei Lakers: “io desidero il meglio per lui. Il mio unico consiglio è che in questi casi bisogna lavorare duro, fino in fondo. So che è uno con le spalle larghe, lavora duro, vuole vincere un anello, e ce la può fare. A Miami avevo 34 anni, come Dwight. La gente pensava che fossi un fallito quando me ne sono andato da Los Angeles, ma mi sono messo al lavoro. Ho detto ‘sai una cosa? Posso farcela.’ Così, se fa tutto quello che ha intenzione di fare, concentrarsi, niente sciocchezze né scherzi, solamente lavorare duramente e davvero lo vuole con tutto sé stesso, allora potrebbero vincere”.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android