NBA – Il proprietario dei Rockets ammette: “sorpreso quando i miei dirigenti hanno tagliato Carmelo Anthony”

LaPresse/Reuters

Tilman Fertitta, proprietario degli Houston Rockets, ha ammesso di essere rimasto sorpreso del taglio di Carmelo Anthony da parte dei suoi dirigenti

La parabola di Carmelo Anthony agli Houston Rockets ha sorpreso tutti, compreso il proprietario della franchigia. Tilman Fertitta, boss della franchigia texana, si è detto infatti stupito dal fatto che i propri dirigenti abbiano voluto tagliare Carmelo Anthony dopo poche partite: “è davvero insolito perché non ho mai avuto davvero la possibilità di incontrare Melo, ma tutto quello che ho sentito dire sul suo conto è che si tratta di un vero gentiluomo, e che avrebbe giocato in qualunque parte o ruolo nella squadra in cui gli allenatori avrebbero deciso. I miei dirigenti però hanno infine deciso di prendere questa scelta e, sapete, mi ha sorpreso, come fan degli Houston Rockets“.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17406 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery