NBA, LeBron James e Anthony Davis in coro: “vogliamo riportare i Lakers nel posto in cui meritano”

LeBron James Frederic J. BROWN / AFP

I due giocatori dei Lakers hanno parlato della stagione che sta per cominciare, sottolineando di voler riportare in alto la propria franchigia

Sono passati tredici anni prima che LeBron James guardasse da spettatore i playoff NBA, una sensazione strana che il Prescelto non ha nessuna voglia di riprovare.

Questa dovrà essere la stagione del riscatto sia per lui che per i Los Angeles Lakers, che hanno inserito anche Anthony Davis nel proprio motore per provare a tornare grandi, rinverdendo i fasti di un tempo. I californiani sono al momento tra le franchigie favorite per il titolo, ma LeBron non vuole sbilanciarsi troppo: “dobbiamo riportare i Lakers dove meritano ma come mi ha insegnato mia madre, ‘non parlare ma fallo’” le parole di James nel media-day dei gialloviola. “Sappiamo quanto sia forte Anthony Davis e se non facciamo passare il gioco dalle sue mani, non ha senso averlo in campo. Non significa che ogni volta che siamo sotto dobbiamo dargli palla ma dobbiamo essere nelle condizioni di farlo“.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Anthony Davis: “siamo due ragazzi molto altruisti che vogliono solo vincere e questo ci rende il lavoro più facile a entrambi. Tutti si chiedono chi sia il vincitore dell’estate, se i Nets, i Clippers, i Lakers. Io dico lo Staples Center: se sei un tifoso di basket e hai l’occasione di vedere una sera i Clippers e quella dopo i Lakers, lo Staples Center è il posto dove andare“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30965 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery