Credits: Instagram @Raptors

Masai Ujiri carica l’ambiente di Toronto in vista della nuova stagione NBA: il gm dei Raptors crede alla possibilità di vincere un nuovo titolo anche senza Kawhi Leonard

I Toronto Raptors sono stati la più bella sorpresa della passata stagione NBA. La franchigia canadese, contro ogni pronostico, è prima riuscita ad arrivare a Kawhi Leonard, epurato in casa Spurs, facendosi guidare dal giocatore in una cavalcata trionfale culminata con il titolo NBA. Pochi mesi dopo i Raptors si ritrovano senza Kawhi Leonard, trasferitosi ai Clippers da free agent, e con poche chance (secondo gli addetti ai lavori) di vincere nuovamente il titolo NBA.

Masai Ujiri, nonostante abbia compreso la decisione di Kawhi Leonard di tornare nella sua Los Angeles, non è d’accordo sulle poche chance dei Raptors in ottica anello: “se c’è la possibilità di poter vincere un altro titolo? Chiaro che sì, anche senza Kawhi. Ne sono sicuro al 100%. Se penso a ciò che questo gruppo ha fatto e quello che ha potuto imparare dallo scorso anno non posso che essere assolutamente fiducioso. Abbiamo imparato a vincere. Kawhi ci ha dato quello. Ci ha proiettati in questo contesto di vittorie. Una gran parte di lui voleva rimanere. Le vittorie, la città, lo staff medico, potrei dire molti motivi per cui sarebbe rimasto. Ha vinto un titolo nella città, una delle cavalcate più importanti della storia NBA, l’incredibile parata celebrativa. Conosco Kawhi, so che lui ha pensato a tutte queste cose. Voleva andare a casa, ed è andato a casa. Se ci fosse una squadra a Lagos (Nigeria) oppure a Zaria (Nigeria), se ci fosse una squadra NBA lì non penso riuscirei a rimanere a Toronto. Ci sono cose che ti mettono di fronte a decisioni cui non puoi rinunciare e lo capisco perfettamente”.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE