NBA – LeBron James, che sfortuna: ‘Taco Tuesday’ non sarà un marchio registrato

LeBron James AFP/LaPresse

L’ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti ha respinto la richiesta di LeBron James di rendere ‘Taco Tuesday’ un marchio registrato

Taco Tuesday! Ammettetelo, vi siete immaginati anche voi la voce di LeBron James che urla una frase che, nelle ultime settimane, è diventata alquanto iconica. Il cestista dei Lakers l’ha fatta diventare un vero e proprio tormentone social, coinvolgendo amici, familiari e anche Anthony Davis nelle sue pazze storie Instagram. A LeBron è anche venuto in mente di far registrare legalmente il marchio ‘Taco Tuesday’ per utilizzarlo secondo fini di marketing e pubblicità, ma dall’ufficio brevetti e marchi degli USA è arrivata solo una risposta negativa. Il motivo? ‘Taco Tuesday’ non può essere registrato come marchio, perché si trattra di un messaggio dalla vulgata troppo comune.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17996 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery