Napoli, la sorprendente rivelazione di De Laurentiis: “Icardi non è uno stupido, vi dico quanto gli ho offerto”

De Laurentiis Daniele Leone/LaPresse

Il presidente del Napoli ha rivelato le offerte presentate all’Inter e a Icardi per convincere il giocatore a trasferirsi in azzurro

Ci ha provato con decisione, ma alla fine Aurelio De Laurentiis non è riuscito a portare Mauro Icardi al Napoli. Il presidente del club azzurro ha rivelato alcuni retroscena di mercato nel corso di un’intervista al Corriere dello Sport, facendo luce sulle offerte presentate all’Inter e all’argentino per convincerlo a trasferirsi all’ombra del Vesuvio.

Credits: Instagram @Mauroicardi

Niente da fare però, come ammesso da De Laurentiis: “sono arrivato a offrire all’Inter 60 milioni più bonus mentre a Wanda per il contratto del marito ho proposto un lordo di circa 12 milioni. Icardi non è stupido e forse ha capito che per rilanciarsi a livello europeo andare in una squadra come il PSG, dove potrà primeggiare con più facilità rispetto al Napoli, per lui era la scelta migliore. Non ho mai rimpianti nella mia vita. L’arrivo di Icardi avrebbe impedito l’acquisto di Llorente, del quale sono super convinto come Ancelotti, ma soprattutto avrebbe gettato ombre e malumori in Milik che continuo a considerare la vera grande stella dell’attacco del Napoli”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29628 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery