Maio Meregalli

Maio Meregalli verso il Gp di Aragon: le parole del team director Yamaha alla vigilia del nuovo appuntamento della stagione 2019

Domenica si corre un nuovo Gp di MotoGp: a pochi giorni dalla gara di Misano i piloti tornano in pista per sfreccire sul circuito di Aragon, davanti al pubblico spagnolo. La Yamaha arriva in Spagna con sensazioni contrastanti, dopo il terzo e quarto posto rispettivamente di Vinales e Rossi al Gp di San Marino.

valentino rossi vinales
AFP/LaPresse

Alla vigilia della gara di Aragon, Maio Meregalli ha analizzato la così la situazione: “abbiamo viaggiato dal Gp di casa di Vale e del Team alla gara di casa di Maverick. E’ un altro round significativo per tutti noi, poichè è l’ultimo Gp prima delle tappe oltreoceano. Non vedremo i nostri fan europei fino al round finale di Valencia e vogliamo dirgli “arrivederci” con un buon risultato. Maverick è riuscito a costruire qualche buon momento, ottenendo due terzi posti consecutivi e ama veramente il circuito di Aragon. I suoi fan possono stare certi che darà il 100% per ottenere un altro buon risultato questo weekend. Vale non è il più grande fan di questo circuito, ma ha ‘visitato’ il podio 3 volte ed è molto motivato per tornare al top. Ci aspettiamo che questo weekend richiederà un duro lavoro e siamo molto interessati a vedere se gli step che abbiamo fatto a Misano lavoreranno bene anche qui“.