dovizioso marquez
AFP/LaPresse

Marc Marquez soddisfatto del suo lavoro in pista, Dovizioso determinato e Miller pronto a sorprendere la madre in Australia: le parole dei primi tre classificati del Gp di Aragon

E’ Marc Marquez il vincitore del Gp di Aragon: lo spagnolo della Honda ha fatto il vuoto dietro di sè sul circuito del Motorland, dominando la gara sin dalla partenza. Un eccezionale secondo posto per Andrea Dovizioso, che è riuscito in una incredibile rimonta dalla decima posizione, mentre chiude il podio un ottimo Jack Miller, che sul finale ha beffato Vinales, prendendosi il terzo posto.

marc marquez
AFP/LaPresse

Ero convinto della mia strategia, e già uscendo dai box mi sono sentito molto bene, convintissimo di quello che avrei potuto fare, mi sono tenuto quel distacco senza spingere di più, poi ho visto che Vinales era veloce e ho spinto per qualche giro, la differenza tutto sommato c’era, sono contento, sembra sempre facile ma c’è dietro tanto lavoro, venerdì siamo anche caduti, quindi stiamo anche spingendo. Dovizioso ovviamente non rinuncia mai, felice di essere qui davanti ai fan, vicino a casa grazie“, ha dichiarato Marquez al parco chiuso dopo la vittoria.

dovizioso
Alessandro La Rocca/LaPresse

Sapevamo che potevamo lottare per il podio, sono felicissimo, ero molto determinato all’inizio e mi sono sentito da subito pronto a spingere, non sono riuscito a partire bene ma subito dopo sono riuscito ad essere veloce senza distruggere le gomme, sono felicissimo, avevamo molto bisogno di questo risultato, grazei all’ottimo lavoro fatto dalla squadra, è stato difficile ma alla fine siamo stati forti e sono contento“, ha affermato Andrea Dovizioso.

jack miller
LaPresse

Ho cercato di tenere il passo abbiamo fatto tanti tentaviti nel corso del weekend, abbiamo lavorato proprio sul ritmo di gara e ho cercato di essere costante, verso la fine della gara ho avuto qualche difficoltà con le gomme, ma volevo evitare una battaglia eccessiva che le avrebbe distrutte, ho mantenuto il mio ritmo, sulla fine ho avuto difficoltà sulle curve lunghe, ho avuto sangue freddo e sono riuscito ad ottenere il terzo gradino, felicissimo così di chiudere la parte europea della stagione, domani si torna in Australia e sarà una bella sorpresa per mamma“, ha concluso Jack Miller.