MotoGp – Iannone ancora non del tutto contento: la sincera richiesta all’Aprilia

Costanza Benvenuti/LaPresse

Andrea Iannone sincero nei confronti dell’Aprilia: la precisa richiesta del campione di Vasto dopo il Gp di Aragon

Il Gp di Aragon ha regalato sensazioni positive all’Aprilia, che ha ottenuto dei buoni risultati con Aleix Espargaro settimo e Iannone appena fuori dalla top ten, undicesimo. Nonostante il weekend di gara positivo, però il pilota di Vasto ha ancora qualche richiesta da fare al suo team per poter migliorare ed essere ancora più competitivo.

Alessandro La Rocca/LaPresse

Non mi stupisco, perché io ho sempre battagliato nella mia vita. Non è una cosa che ho perso, quindi se sono in condizioni di potermela giocare, me la gioco. Non sono contento perché perdiamo molto in termini di velocità massima e di accelerazione, anche rispetto al mio compagno di squadra. E’ dall’inizio dell’anno che c’è questo problema e facciamo fatica a capire come mai. Un pilota può arrivare fino ad un certo punto e io credo di essere andato oltre i miei limiti, con tutto il dolore che ho avuto in questo weekend, stando sempre in silenzio“, ha dichiarato Iannone a Motorsport.

espargaro iannoneDa Aprilia mi aspetto sicuramente qualcosa di importante. Non tanto a livello di pezzi o di cose innovative sulla moto da qui alla fine dell’anno, ma almeno riuscire a far andare due moto uguale, perché adesso non è così. Sono due moto uguali, ma hanno prestazioni diverse, quindi dobbiamo capire perchè. Aleix è stato bravo, ma io comunque sono uno che l’anno scorso qui aveva fatto podio, giocandomela fino alla fine. Per crescere, bisogna riuscire ad essere sullo stesso livello“, ha affermato ancora il campione di Vasto.

 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35628 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery