MotoGp – Dovizioso come Leclerc? Andrea svela: “correre in Italia con Ferrari e Ducati è diverso. Se non sei Valentino Rossi…”

dovizioso Costanza Benvenuti - LaPresse

Andrea Dovizioso risponde al paragone Ferrari-Ducati in vista del Gp di San Marino: il pilota italiano sottolinea le differenze fra le Rosse delle quattro e delle due ruote nelle gare di casa

Quando corri per la Ferrari non corri solo per una Casa, ma per una nazione intera“. In una recente intervista Charles Leclerc si era espresso così in merito alle sue sensazioni legate al Gp di Monza, gara casalinga nella quale ha ripagato il grande affetto dei tifosi Ferrari con una straordinaria vittoria.

Ad Andrea Dovizioso, prossimo al Gp di Misano nel quale sentirà l’abbraccio dei tifosi italiani, è stato chiesto se correre in Italia con la Ducati possa essere la stessa cosa. Dovizioso ha sottolineato come, Valentino Rossi a parte, ci siano delle differenze: “correre con la Ducati è simile. Valentino raccoglie tanto e in Italia ci sono tanti suoi tifosi, ma ci sono anche tanti tifosi della Ducati. E’ certo però che quando la Ferrari va a Monza è tutto rosso. Non importa chi siano i piloti. Quindi la sensazione è un po’ differente. Certo che da italiano correre e vincere per la Ducati, che è italiana, è qualcosa di unico“.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17961 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery