AFP/LaPresse

John Hopkins e la competitività di Valentino Rossi nonostante l’età: le parole dell’ex pilota di MotoGp sul Dottore

La stagione 2019 di MotoGp non sta particolarmente sorridendo a Valentino Rossi. Nonostante le difficoltà, però, il Dottore non ha intenzione di mollare e negli ultimi test sembra aver ritrovato quel pizzico di fiducia che gli mancava grazie agli aggiornamenti Yamaha portati a Misano. Inoltre il nove volte campione del mondo ha dimostrato in diverse occasioni, nonostante la vittoria manchi da tanto tempo ormai, di saper ancora essere competitivo, a 40 anni.

valentino rossi
AFP/LaPresse

Un aspetto che non stupisce però proprio tutti. John Hopkins, ex pilota di MotoGp, ha infatti le idee chiare riguardo la competitività di Valentino Rossi e la sua splendida forma nonostante l’età: “non ha subito gravi lesioni durante la sua carriera e questo da solo gli permette di fare ciò che fa fisicamente, anche a 40 anni. Inoltre, gareggia regolarmente con i più giovani nel suo ranch. Questo lo rende mentalmente giovane”, ha affermato a Motorsport – Total.com.

A parte questo, non ho mai incontrato un altro pilota che abbia così tanta passione per lo sport come lui, il che gli consente di rimanere in testa alla sua età. Penso che debba solo riconquistare la sua fiducia nella moto e poi tornerà in testa. Ad ogni modo non riesco a capire perché non dovrebbe essere competitivo per almeno un altro o due anni”, ha concluso l’ex pilota americano.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android