Quinn Simmons
Mirko

Quinn Simmons fa sua la prova in linea juniores maschile: il ciclista statunitense precede l’italiano Martinelli sul traguardo di Harrogate

I Mondiali di Ciclismo 2019 entrano nel vivo con la prova in linea juniores maschile. Le giovani leve del ciclismo del domani si sono sfidati sui 148 km di tracciato che collegano lo start di Richmond all’arrivo di Harrogate, resi più complicati dall’asfalto bagnato dalla pioggia. Quinn Simmons è stato più forte degli avversari e delle intemperie, lanciandosi in una straordinaria azione solitaria percorrendo da solo, in testa, gli ultimi 33 km finali che lo hanno portato alla medaglia d’oro.

Arrivano buone notizie per l’Italia con Alessio Martinelli che con 56 secondi di svantaggio da Simmons si prende la medaglia d’argento. Niente da fare per Garofoli in ottica bronzo: l’azzurro, presente nel quartetto finale in lotta per l’ultima medaglia, si classifica quinto alle spalle di Sheffield (3°) e Leijnse (4°).

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android