Mondiali Basket 2019 – Scola eterno, l’Argentina vola in finale: la Francia si arrende al talento Albiceleste

Luis Scola trascina con 28 punti l’Argentina alla finale dei Mondiali di Basket 2019: la Francia non si ripete dopo il successo sugli Stati Uniti

Argentina e Francia sono state le due grandi sorprese del torneo, non tanto per aspettative differenti sulla qualità dei rispettivi roster, alquanto nota già dalla vigilia, quanto per le rispettive vittorie su Serbia e Stati Uniti, le due grandi favorite del torneo. Una semifinale davvero interessante quella andata in scena presso la Cadillac Arena di Pechino fra due ‘outsider’ pronte a raggiungere la Spagna nella finalissima dei Mondiali di Basket 2019.

AFP/LaPresse

Il pass lo ha staccato l’Argentina, trionfando 80-66 e confermandosi una squadra dal talento straordinario. Ne è l’esempio principale il 39enne Luis Scola, totem della nazionale sudamericana capace di chiudere, con 28 punti (5/13 da 2, 3/4 da 3 punti, 9/10 ai liberi) e 13 rimbalzi, una doppia doppia che fa malissimo alla Francia e trascina l’Albiceleste in finale. Alla Francia non sono bastati i 16 punti di Evan Fournier (solo 1/6 da 3) e Ntilikina (1/5 da 3), gli unici insieme a De Colo (11 punti) a provare a tenere in partita la Francia. Partita da dimenticare, quantomeno in zona offensiva, per Rudy Gobert che dopo la maestosa prova contro gli USA mette insieme 3 punti e 11 rimbalzi.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (16862 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery