LaPresse/Reuters

Marco Belinelli analizza il successo dell’Italia sull’Angola: il cestista azzurro chiede intensità per 40 minuti e si prepara ‘senza paura’ alla sfida contro la Serbia

Siamo stati bravi a partire bene nel primo quarto e a giocare un buon secondo. Abbiamo invece disputato un cattivo terzo e quarto: non ci possiamo permettere di sottovalutare le squadre. Dobbiamo dare sempre 40 minuti di positività e aggressività“. Con queste parole Marco Belinelli ha commentato il successo dell’Italbasket nella seconda sfida dei Mondiali di Basket 2019 contro l’Angola che ha regalato agli azzurri la seconda fase e il torneo pre-olimpico. “La Serbia è la squadra più forte, non abbiamo paura, cercheremo di prepararla bene per andare in campo con coraggio“, ha concluso la guardia dei San Antonio Spurs, diventato il quinto miglior realizzatore dell’Italia di tutti i tempi.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android