LaPresse/Reuters

Sesto tempo nella propria batteria per la 30enne romana, che non riesce a staccare il pass per le semifinali

Grande delusione per Maria Benedicta Chigbolu, che non riesce a staccare il pass per le semifinali dei 400 metri femminili ai Mondiali di Doha. La 30enne romana chiude al sesto posto la propria batteria con il tempo di 52″63, fallendo così l’accesso al turno successivo. Queste le parole dell’azzurra ai microfoni di Raisport al termine della propria gara: “non doveva finire così, avrei dovuto fare un’altra gara. Mi sentivo molto bene ma non ho retto nel finale“.