Valerio Portelli/LaPresse

L’ironia tagliente di Matteo Salvini dopo il derby perso dal suo Milan: il leader della lega paragona l’assenza di progetto dei rossoneri a quella del Governo PD-M5S

Intervistato ai microfoni di Rai Radio2, nel corso del format ‘I Lunatici’, Matteo Salvini ha parlato del momento negativo del Milan, appena uscito malconcio dal derby perso contro l’Inter per 0-2.

Il leader della Lega, grande tifoso rossonero, ha preferito ironizzare sulla questione, lanciando una duplice stoccata alla società e ai propri avversari politi attualmente al governo: “il derby? Non mi risulta si sia giocato nessun derby. Non è nemmeno iniziato il campionato. Siamo ancora nella fase della campagna acquisti. Scherzi a parte, evidentemente c’è qualcosa che non va. Se cambi giocatori, allenatore, ma i risultati son gli stessi, evidentemente il problema è ai piani alti. Se non hai un progetto chiaro in testa, poi viene fuori il Governo PD-M5S o il Milan che ne prende due al derby. Non puoi cambiare idea ogni due settimane“.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android