Milan-Inter, Conte senza mezze misure: “volevo fare bella figura. Litigio Lukaku-Brozovic? Ad averne…”

Conte Lapresse

L’allenatore nerazzurro si è complimentato con i propri giocatori per il successo nel derby, tornando sul litigio tra Lukaku e Brozovic

Primo derby della Madonnina e prima vittoria per Antonio Conte, che rimane in testa alla classifica con la sua Inter dopo quattro vittorie in quattro partite.

Massimo Paolone/LaPresse

L’allenatore nerazzurro ha espresso la propria soddisfazione per questo risultato ai microfoni di DAZN, soffermandosi anche sul presunto litigio tra Lukaku e Brozovic avvenuto in settimana:“i derby sono sempre speciali e non sono mai facili da vincere. Da parte nostra c’è molta soddisfazione, abbiamo disputato una buonissima partita sotto tutti i punti di vista dopo una prestazione in Champions che ci ha lasciato l’amaro in bocca ma ci ha dato ancora più carica per affrontare il derby nel migliore dei modi. Lukaku? Può dare ancora di più, ha 26 anni, è arrivato qui grazie alle sue potenzialità. Per me è molto importante. Sono ragazzi, lui come Lautaro che ha appena 22 anni, che devono essere lavorati e tramite il lavoro possono migliorare, è fondamentale che quindi da parte loro ci sia disponibilità. Pace fatta tra Lukaku e Brozovic? Averne di problemi con gente come loro due, due ragazzi eccezionali. Mi arrabbio con loro a volte proprio perché sono tropo bravi. Questo è un gruppo sano e che ha voglia, hanno piacere nello stare insieme. Litigi? Significa che scorre sangue nelle vene, che c’è sempre voglia di migliorare. Stasera è stato bello vedere la squadra sotto la curva, i nostri tifosi lo meritano. Questo era il mio primo derby e ci tenevo a fare bella figura“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30359 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery