LaPresse/Reuters

Iman Shumpert ha deciso di dire no all’ultima proposta contrattuale degli Houston Rockets: la guardia esplorerà la free agency

Iman Shumpert ha detto… no. Dopo diverse settimane di trattative, l’ex guardia dei Cleveland Cavaliers ha deciso di declinare l’offerta propostagli dagli Houston Rockets, preferendo esplorare la free agency in attesa di un’offerta più sostanziosa da parte di un’altra franchigia. La scorsa stagione, fra Sacramento e Houston, Shumpert ha giocato 62 gare segnando 7.5 punti di media. L’ultimo contratto firmato dal giocatore è stato un quadriennale da 40 milioni, cifre che evidentemente sente di meritare e che i Rockets non sono sembrati disposti a concedergli.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE