Marco Alpozzi/LaPresse

Barella ci mette una pezza solo sul finale: l’Inter pareggia nella prima di Champions League. 1-1 con lo Slavia Praga

Dopo un inizio super in campionato, che la vede in vetta alla classifica, l’Inter non riesce a sorridere anche in Champions League. L’esordio nerazzurro nella prestigiosa competizione europea non è infatti stato dei migliori. Al San Siro la squadra di Conte non è riuscita ad imporsi sullo Slavia Praga, rischiando di incassare un’amarissima sconfitta. Al 63′, infatti, Olayinka ha portato in vantaggio la squadra avversaria dell’Inter, che solo nel secondo minuto di recupero è riuscita a pareggiare i conti. A metterci una pezza e, dunque, ad impedire ai nerazzurri di uscire dal campo a testa bassissima, è stato Barella, che ci ha messo lo zampino per un pareggio che fa piangere Antonio Conte da un solo occhio.

 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE