Immobile
Fabio Ferrari/LaPresse

L’attaccante della Lazio ha voluto chiedere scusa pubblicamente per il comportamento tenuto dopo la sostituzione nel match con il Parma

Non è passato inosservato ieri lo sfogo di Ciro Immobile dopo la sostituzione decisa da Inzaghi nel secondo tempo di Lazio-Parma, match concluso 2-0 per i biancocelesti proprio con una rete dell’attaccante napoletano.

ALFREDO FALCONE/LaPresse

Una serata macchiata dal comportamento arrivato nella ripresa, quando l’ex Borussia non ha nascosto il proprio disappunto per il fatto di dover abbandonare il terreno di gioco. A mente fredda e dopo una notte passata a rimuginare, Immobile è tornato sui propri passi, chiedendo pubblicamente scusa sui social: A volte la pressione e la tensione ci fanno fare cose che non dovremmo fare… E’ lecito chiedere scusa ai miei compagni e al mister per il mio comportamento dopo la sostituzione, è ovvio che ogni volta si cerca di montare un caso ma dagli errori si impara. Tutti sbagliano l’importante è capire l’errore. Detto questo grande partita e grazie ai tifosi che ci hanno aiutato“.