Andrea Roncoli Mantova MX 125 Junior

I Talenti Azzurri FMI monopolizzano la top-5 dell’Italiano MX Junior 125

Il Circuito Internazionale Crossdromo “Tazio Nuvolari” della Città di Mantova ha ospitato nel fine settimana del 21-22 settembre l’atto conclusivo del Campionato Italiano Motocross Junior 2019 promosso da Offroad Pro Racing. Nella classe 125cc, i giovani portacolori del progetto Talenti Azzurri FMI hanno monopolizzato la scena conquistando la top-5 nella classifica finale di campionato.

Presentatosi al comando della generale, nonostante una disavventura in Gara 2 Andrea Roncoli è riuscito a laurearsi Campione italiano Motocross Junior 125cc 2019. Il giovane pilota piemontese, ripartito dall’ultima posizione dopo una caduta al via, ha recuperato fino al quarto posto di Gara 2, conquistando con la terza posizione di giornata il titolo tricolore con 657 punti all’attivo.

Roncoli ha avuto ragione di Federico Tuani, secondo dell’evento con un quarto ed un secondo posto nelle due manche, con l’esordiente nella 125cc Daniel Gimm classificatosi terzo in campionato. Mattatore di giornata Andrea Bonacorsi, vincitore di entrambe le manche ottenendo la quarta posizione finale nonostante l’assenza nella tappa di Ponte a Egola, con la top-5 a firma dei piloti supportati dalla FMI completata da Mirko Valsecchi, due volte quinto a Mantova. Tra i Talenti Azzurri, presenti nel weekend anche Pietro Razzini (9° di giornata), Alberto Ladini (18°) ed Alessandro Facca (22°).

Thomas Traversini, Direttore Tecnico Motocross FMI: “Per i Talenti Azzurri FMI va in archivio una stagione 2019 nel Campionato Italiano Motocross Junior 125cc decisamente positiva. Non è un caso che, ai primi cinque posti della classifica finale, troviamo proprio cinque piloti coinvolti nel nostro progetto. Complimenti ad Andrea Roncoli che a Mantova ha amministrato il vantaggio in campionato, così come a Federico Tuani che si è giocato fino all’ultimo la conquista del titolo. Peccato per Andrea Bonacorsi, il quale complice l’assenza della tappa di Ponte a Egola non ha avuto la possibilità di lottare per il campionato, ma a Mantova ha dato prova del suo valore. Da rimarcare il bel campionato di Daniel Gimm, un debuttante nella 125cc che ha concluso terzo, e di Mirko Valsecchi confermatosi su convincenti livelli a completare la top-5. Per i Talenti Azzurri è stata una stagione che definirei soddisfacente sul profilo dei risultati raggiunti. Nel Mondiale MX2 Lesiardo e Lapucci si sono messi in mostra, mentre nell’Europeo 125cc Guadagnini si è laureato Campione e Forato si è giocato fino all’ultimo il titolo della 250cc. Per concludere, nell’Italiano Junior 125cc i primi 5 della classifica sono tutti Talenti Azzurri. Un 2019 sicuramente positivo, ma che non ci appaga. Per noi rappresenta una spinta per continuare nel nostro programma di lavoro, cercando di apportare dei miglioramenti in alcune aree dove è possibile crescere ulteriormente in vista dell’anno prossimo.