E’ un’Inter solida in tutti i… Sensi, Udinese domata con il minimo sforzo: Conte è primo in classifica

Claudio Grassi/LaPresse

Il centrocampista nerazzurro regala i tre punti all’Inter nel match di San Siro, decisivo un suo colpo di testa alla fine del primo tempo

Stefano Sensi si è già preso l’Inter, diventando in pochi mesi un pilastro del centrocampo di Antonio Conte. Il giocatore nerazzurro è l’autentico protagonista del match di San Siro, deciso da un suo colpo di testa arrivato alla fine del primo tempo.

Claudio Grassi/LaPresse

Udinese battuta e primo posto in classifica, un avvio strabiliante reso ancora più dolce dalle statistiche, che parlano di sette gol fatti e uno solo subito. Numeri importanti, che testimoniano la crescita dell’Inter, rinata completamente con l’arrivo di Antonio Conte. Se la difesa già rappresentava una solida certezza per i nerazzurri, il centrocampo e l’attacco appaiono molto più imprevedibili del passato, con Lukaku e Politano sempre al centro del gioco. L’esterno italiano sfrutta al meglio la possibilità concessagli dal proprio allenatore, creando pericoli a ripetizione alla porta di Musso, sfiorando in più di una occasione il gol. Per il centravanti belga il solito lavoro sporco, che permette a Stefano Sensi di inserirsi e sbloccare il risultato sul finire del primo tempo, siglando di testa l’1-0. A dare una mano ai nerazzurri ci pensa Rodrigo De Paul, che si fa cacciare per uno schiaffo rifilato a Candreva, che lo aveva stuzzicato poco prima con un dito in faccia.

Claudio Grassi/LaPresse

Un rosso che aiuta non poco l’Inter, che sfrutta quasi immediatamente la superiorità numerica per passare in vantaggio. Tre partite e nove punti che regalano a Handanovic e compagni il primo posto in classifica, grazie anche al mezzo passo falso commesso nel pomeriggio dalla Juventus. Un avvio convincente che va adesso confermato in questa importante settimana, che metterà di fronte ai nerazzurri prima lo Slavia Praga in Champions e poi il Milan nel derby. Sette giorni verità, che definiranno quelli che saranno gli obiettivi della squadra di Conte in questa stagione.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30194 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery