Roma, 1 set. (AdnKronos) – Michele Emiliano ministro dell’Interno? “Non ne so assolutamente nulla”. Non l’hanno chiamata oggi? “Non ti chiamano per regalarti un ministero…”. Lo ha affermato il governatore della Puglia, Michele Emiliano, intervenuto a La Piazza, la kermesse organizzata da Affaritaliani.it a Ceglie Messapica, Brindisi, commentando l’indiscrezione che lo stesso Emiliano possa ricoprire il ruolo di responsabile del Viminale nel governo M5S-Pd.
“E’ una settimana che stiamo cercando di smentire questa voce, senza far arrabbiare nessuno. Il presidente di una regione viene eletto direttamente dal popolo e ha un budget economico enorme e per certi versi ha una responsabilità superiore rispetto a quella di un ministro. Sono due ruoli diversi, è un onore essere eletto dai cittadini e non esiste l’idea di mollare e di non finire il lavoro”.