Roma, 2 set. (AdnKronos) – “Io credo che si possa andare alle elezioni in qualsiasi momento in Italia, la verità è che chi oggi ha fatto cadere il governo e sta chiedendo le elezioni è perché sta scappando dalle promesse elettorali che aveva fatto”. Lo dice Luigi Di Maio, capo politico di M5S, in un’intervista in onda su Class Cnbc.
“Queste -spiega- sono persone, sono partiti, che avevano promesso, come la Lega, una flat tax da 30 o 40miliardi, e quando hanno scoperto che non avevano i soldi hanno fatto cadere il governo per rimandare questa cosa. Il voto è sempre una grande espressione di democrazia, ma non può essere lo strumento per scappare dagli impegni presi con i cittadini. Noi non scappiamo dagli impegni presi con i cittadini”.