Marina di Pietrasanta (Lu) 1 set. (AdnKronos) – “Ho dimostrato con i fatti che non sono un premier per tutte le stagioni. Quando ero al Senato è stata ritirata la mozione di sfiducia, quindi concretamente mi è stato ufficialmente proposto di aprire una rinnovata stagione e l’ho rifiutata”. Lo ha affermato il presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte, intervenendo alla Festa de ‘Il Fatto quotidiano’.
“Il mio nome -ha poi aggiunto riferendosi alla posizione assunta quando è emersa la possibilità che potesse guidare un governo basato sulla maggioranza M5S e Pd- non poteva ostacolare nessun progetto politico serio per il Paese”.