Fortitudo Bologna
LaPresse

La Fortitudo Bologna vince all’esordio nel suo ritorno in Serie A: Pesaro si arrende 72-80 sotto i colpi di Edward Daniel

La nuova stagione della Serie A di Basket si apre con un match fra due squadre che hanno avuto un posto importante nella storia della pallacanestro italiano: fra Pesaro e Fortitudo Bologna ci sono ben 4 scudetti in campo, nonostante gli ultimi anni tribolati per entrambe le parti.

Ma se Pesaro ha ‘sofferto’ in Serie A, per la Fortitudo Bologna l’ultimo decennio è stato un vero e proprio inferno sportivo. Una delle due metà di ‘Basket City’ è passata attraverso la retrocessione, l’esclusione dai campionati per inadempienze economiche, la radiazione dalla FIP e il fallimento societario. Risorta dalle proprie ceneri, la Fortitudo ha poi iniziato la scalata verso il ritorno in Serie A, posto che le spetta di diritto.

L’esordio di oggi era una partita da non sbagliare. La formazione emiliana ha chiuso in svantaggio il primo sempo 41-40, ma nel terzo quarto si è scatenata guadagnando un sicuro +18 di vantaggio sugli avversari (7-26), gestendo la gara nell’ultimo periodo di gioco fino al 72-80 sancito dalla sirena. Nell’esordio vincente di Bologna si sono messi in luce Edward Daniel con 17 punti e Pietro Aradori con 11, mentre a Pesaro non sono bastati i 22 di Barford.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android