binotto
Photo4/LaPresse

La Ferrari ottiene la sua prima vittoria stagionale sulla pista di Spa. Leclerc davanti a tutti, Vettel rallenta e Hamilton e gioca di squadra: Mattia Binotto nel post gara applaude la prestazione dei due piloti

Il weekend di Spa era iniziato nel segno della Ferrari e si è concluso allo stesso modo. Charles Leclerc ha trovato la sua prima vittoria in carriera, nonchè la prima stagionale della scuderia di Maranello, nella gara di Spa, coadiuvato dal grande aiuto di Sebastian Vettel, abile nel giocare di squadra e rallentare Lewis Hamilton impedendogli la rimonta.

Nel post gara, il team principal Ferrari Mattia Binotto ha sottolineato l’ottima prestazione dei suoi piloti: “sono contento per Cherles Leclerc, per squadra e per i tifosi. E’ stata una gara lunga, dura, abbiamo sofferto ma l’importante era portarla a casa. Sono contento anche per come è stata gestita la gara, va dato merito a Vettel per come ha lottato per la squadra. Anche lui ci tiene a vincere, anche oggi ha spinto e ci sarà occasione anche per lui. La mancata doppietta? Ci abbiamo provato, ma quando le gare sono così è stato difficile protegger la posizione, avremo altre occasioni a cominciare dalla prossima. Charles è andato bene tutto il weekend, oggi è stato molto veloce e se l’è meritato tutto. Se l’è conquistata, l’ha voluta anche per Hubert con cui ha corso insieme. E’ una vittoria che fa bene al morale, ora mercoledì celebriamo i 90 anni della Ferrari a Milano e sarà bello rinvigorire questo momento. Monza? Sarà un’altra pista di rettilinei, di motore, forse più di questa. Porteremo la nostra terza power unit, ma bisogna che sia affidabile e sarà questa la nostra preoccupazione“.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android