Formula 1 – Vettel, occhio a come guidi! Altri 3 punti e scatta il Gp di squalifica: ecco come funziona la superlicenza

vettel photo4/Lapresse

Dopo i punti di penalità subiti a Monza, Vettel è vicinissimo al Gp di squalifica: la sanzione scatterà con un’altra infrazione da 3 punti che lo farà arrivare a quota 12

Mentre Charles Leclerc è l’uomo del momento in casa Ferrari, quello capace di vincere, consecutivamente, le gare di Spa e Monza, le uniche due vittorie della stagione travagliata del Cavallino, Sebastian Vettel è alle prese con continui problemi e delusioni. Il tedesco dovrà dare fondo a tutte le sue energie per provare a non chiudere l’anno senza vittoria, ma soprattutto dovrà stare attento a farlo in maniera ‘pulita’.

Il testacoda della curva Ascari di Monza, che ha portato al contatto con Lance Stroll, è infatti costato a Vettel 3 punti di penalità sulla patente di superlicenza: Vettel si trova adesso a 9 punti sui 12 ammissibili, dunque a sole 3 unità dal Gp di squalifica. Ma come funzione la superlicenza? I piloti hanno disposizione 12 punti di penalità prima di venire squalificati. Ogni infrazione ha la durata di un anno e le penalità vengono sottratte a 12 mesi esatti da quando l’infrazione è stata commessa.

Vettel dunque dovrà fare il ‘bravo pilota’ fino al Gp del Giappone del prossimo 13 ottobre, dopo di che scadrà l’infrazione commessa lo scorso 19 ottobre 2018 ad Austin (eccesso di velocità in regime di bandiera rossa) e dunque si ridurranno anche i punti di penalità sulla superlicenza. Da quando la patente a punti è stata introdotta nella F1, Sebastian Vettel è risultato essere il pilota più cattivo con 24 penalità davanti a Verstappen e Grosjean fermi a 21.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17474 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery