toro rosso
Photo4/LaPresse

La Scuderia Toro Rosso ha presentato la richiesta di cambio denominazione in AlphaTauri, ma serve l’ok di Liberty Media e della F1 Commission

Sembra arrivata ad un’altra svolta epocale la Toro Rosso che, per il 2020, ha presentato richiesta di cambio denominazione. Il team di Faenza, di proprietà di Dietrich Mateschitz, potrebbe dunque modificare il proprio nome in AlphaTauri, marchio di moda della Red Bull lanciato due anni fa.

LaPresse/EXPA

Una novità sorprendente, che potrebbe arrivare a tredici anni dal passaggio da Minardi a Toro Rosso, quando il celebre nome italiano sparì dalla Formula 1. Per poter però modificare la denominazione, la Toro Rosso dovrà ricevere l’ok di Liberty Media e della F1 Commission, nella quale tutti i team dovranno votare a favore o meno di questa proposta. Nei prossimi giorni sono attese novità, ma la Toro Rosso rischia davvero di sparire per trasformarsi in AlphaTauri.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE