Formula 1, la FIA interviene per favorire i sorpassi a Singapore: inserita una terza zona DRS

LaPresse/Photo4

La Federazione Internazionale ha deciso di introdurre una terza dona DRS sul circuito di Marina Bay per favorire i sorpassi e rendere il Gran Premio più entusiasmante

Il Gran Premio di Singapore si avvicina, domani comincerà infatti il lungo week-end con il media day che, come di consueto, precede le prime sessioni di prove libere in programma venerdì.

LaPresse/Photo4

In attesa di cominciare a girare sul circuito di Marina Bay, la FIA ha deciso di apportare una piccola modifica con l’obiettivo di rendere più entusiasmante il Gran Premio, aggiungendo una terza zona DRS per favorire i sorpassi. Verrà inserita tra la curva 13 e 14, con il detection point che verrà collocato a 102 metri prima della Curva 13, punto dal quale il pilota che segue potrà utilizzare l’ala per superare la macchina che lo precede. Le altre due zone DRS sono quelle solite, piazzate sul rettilineo di partenza-arrivo e tra Curva 5 e Curva 7. Nelle libere e nelle qualifiche, i piloti potranno utilizzare il DRS in ogni occasione, mentre in gara dovranno rispettare le tre zone stabilite dalla FIA.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30334 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery