Alex Zanardi
LaPresse/Claudio Furlan

Protagonista di un incidente simile a quello che ha ucciso Hubert, Zanardi ha commentato sui social quanto accaduto nel fine settimana di Spa

Un fine settimana difficile da commentare, un Gran Premio di Spa che ha lasciato tutti tristi per quanto accaduto ad Anthoine Hubert sabato.

photo4/Lapresse

Il pilota francese è morto in seguito ad un tremendo incidente avvenuto in Gara-1 di F2, un crash pazzesco che ha ricordato quello di Alex Zanardi il 15 settembre 2001, quando sul circuito del Lausitzring Alex Tagliani lo centrò in pieno facendogli perdere l’uso delle gambe. Proprio ricordando quell’episodio, il campione bolognese ha espresso il proprio pensiero su Twitter: il GP di Spa è una polaroid della mia vitaper Antoine Hubert purtroppo e un incidente così simile al mioMa anche per Charles Leclerc, a cui dedico le parole di Chip Ganassi nel 1996, a Portland, per la mia prima vittoria: ‘Ho visto una scimmia nera volare via dalla macchina oggi’. Bravo Charles!”.