Lapresse

Dopo la quarta posizione nelle qualifiche di Sochi Valtteri Bottas fa luce sulla strategia Mercedes: Ferrari troppo veloce, le ‘Frecce d’Argento’ proveranno a rincorrere

Non va oltre il quarto posto Valtteri Bottas nelle qualifiche di Sochi. In una pista che in passato gli è sempre stata favorevole, il pilota finlandese non riesce ad esprimersi al meglio, finendo addirittura quinto e guadagnando una posizione solo grazie alla penalizzazione di Verstappen.

Ai microfoni di Sky Sport il secondo pilota Mercedes spiega così le sue difficoltà in pista e analizza la situazione in vista della gara di domani: “è stato difficile oggi. Nell’ultimo settore, in curva 13, praticamente ogni giro, a volte di più a volte di meno, avevo come uno ‘schiocco’ sul posteriore ed in entrambi i giri nel Q3 non sono riuscito ad aggirare il problema. Avevo sempre questa specie di schiocco e il posteriore si surriscaldava. Questo per il settore 3. Molto difficile e non riesco bene a capire il perché. Partenza? Abbiamo pensato che se anche fossimo stati in prima fila le Ferrari ci avrebbero comunque passato in curva 2 alla partenza. Partiremo con gomme medie, che può essere una cosa buona”.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android