lewis hamilton
Photo4/LaPresse

Lewis Hamilton dimostra, sportivamente, le sue emozioni nel post gara di Spa: il campione Mercedes applaude il successo di Leclerc e dedica un dolce pensiero a Hubert

Secondo posto per Lewis Hamilton a Spa. Il pilota Mercedes lotta contro le due Ferrari, viene rallentato da Vettel e chiude vicino a Leclerc, non abbastanza per negargli la prima vittoria in carriera. Nel post gara, Hamilton ha sottolineato i meriti di Leclerc e ha dedicato un dolce pensiero al compianto Hubert: “negli ultimi giri ero sul 38, 39 e avevo 6 secondi da Leclerc, non si è messa bene la gara. Poi sono riuscito a recuperare parecchio, mi sono trovato a 2 secondi e 1, ma il tempo stava finendo e a meno che non gli fossero crollate le gomme sarebbe stato impossibile. Mi sono avvicinato più che ho potuto. Sono contento di come ho guidato e anche per la prima vittoria di Charles Leclerc, la meritava pienamente. Quanto è stato difficile correre dopo ciò che è successo ieri? Un pilota si pone sempre certe domande… Io amo quello che faccio, sono sicuro che se avessi chiesto ad Anthoine lui avrebbe risposto che anche lui faceva ciò che amava. Il rischio è qualcosa che capiamo quando guidiamo le macchine, abbiamo tutti la stessa passione e c’è tanto rispetto fra i piloti. È stato difficile arrivare qui ma le gare devono continuare, come sempre, qualsiasi cosa accasa. Mi piace pensare che oggi io e tutti gli altri abbiamo portato Anthoine con noi nello spirito“.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android