Fognini e quella passione nerazzurra: “Inter fede di famiglia. Quest’anno grandi giocatori! E se mi avessero chiamato a 14 anni…”

AFP/LaPresse

Fabio Fognini racconta la sua fede nerazzurra: il tennista, grande tifoso dell’Inter, elogia gli acquisti della sua squadra e parla della sua passione per il pallone

Dopo 3 giornate di Serie A l’Inter si ritrova da sola al comando della classifica. In vista del derby, contro un Milan che ancora non è stato capace di trovare la quadra, il tifo nerazzurro vive un momento di grande fiducia.

fognini

Alfredo Falcone – LaPresse

Anche Fabio Fognini, grande tifoso nerazzurro, condivide l’entusiasmo interista. Intervistato per il Matchday Programme nerazzurro, in vista dell’esordio in Champions League contro lo Slavia Praga, il tennista italiano ha parlato della sua passione per il calcio e della sua fede interista:la fede calcistica è di famiglia, siamo parecchi interisti. L’Inter per me significa passione, sono cresciuto guardando Ronaldo, Vieri, ma il mio idolo è Zamorano. Materazzi, invece, mi è sempre piaciuto per la sua grinta. Da ragazzo giocavo mezzapunta, trequartista, mi piaceva far segnare gli altri, mi è sempre piaciuto il gioco di squadra. Poi a 14 anni ho dovuto smettere, se mi avesse chiamato l’Inter magari avrei continuato (ride, ndr). La realtà è che amo il tennis, mi piace prendermi le responsabilità dei miei meriti e demeriti. Calcio e tennis come tutti gli sport d’eccellenza sono accomunati dal sacrificio, dalla disciplina e dalla pazienza. L’Inter di quest’anno? Abbiamo giocatori importanti da Lukaku a Sanchez, da Lautaro a Barella. Poi Sensi per me gioca in una maniera pazzesca e Godin a livello internazionale ha una grande esperienza. Ci sono tutti i requisiti per fare bene e fare qualcosa di importante”.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17473 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery