Fiorentina-Juventus, Sarri durissimo: “partita non di alto livello, pagato l’aspetto fisico. Douglas Costa? Problema serio”

sarri Alfredo Falcone/LaPresse

L’allenatore bianconero ha analizzato il match pareggiato oggi dalla Juventus contro la Fiorentina al Franchi

Primo pareggio della stagione per la Juventus che, dopo le due vittorie con Parma e Napoli, inciampa a Firenze non riuscendo a sbloccare il risultato. Tre infortuni per i bianconeri, costretti a spendere tutte le sostituzione per i guai di Douglas Costa, Pjanic e Danilo, che verranno valutati domani.

Lapresse

Per nulla soddisfatto Sarri nel post gara: “abbiamo fatto una partita non di alto livello dal punto di vista tecnico, situazione complicatissima con tutte le sostituzioni usate per infortuni, quando nel momento chiave tre cambi con giocatori freschi sarebbero stati importanti. Dobbiamo crescere molto dal punto di vista qualitativo e tattico. E abbiamo pagato anche l’aspetto fisico. Adesso giocare alle 15 o alle 20.45 cambia, perché in mezzo al campo c’erano 35 gradi. Non siamo stati bravi a portare la partita sul pulito. Anche i due davanti hanno fatto male, quando la squadra si difende più bassa devono accorciare di più. Ho la consapevolezza che una squadra con meno carattere una partita così la perderebbe. Noi avevamo cinque giocatori in coppa America e otto in infermeria, abbiamo chi è più avanti e chi più indietro. Per Douglas Costa si tratta di un infortunio di entità superiore, per Pjanic potrebbe essere un problema minore ma vediamo domattina. Aveva preso in colpo sul muscolo in settimana e ogni tanto oggi gli si incrampava, così abbiamo deciso di toglierlo“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30266 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery