Formula 1, Raikkonen conferma il suo amore per la Ferrari: “vorrei smettere di…”

Lapresse

Il pilota dell’Alfa Romeo Racing è tornato a parlare della Ferrari, rivelando un suo piccolo desiderio relativo al titolo mondiale

Ha lasciato la Ferrari al termine della scorsa stagione, trasferendosi all’Alfa Romeo Racing dopo un lungo periodo in rosso, condito dal Mondiale ottenuto nell’ormai lontano 2007. Da quel momento, nessun altro pilota del Cavallino è riuscito a riportare a Maranello il titolo iridato, dodici lunghi anni in cui la Ferrari è rimasta a digiuno.

photo4/Lapresse

L’augurio di Iceman è quello che il proprio ex team interrompa presto questa striscia negativa, come ammesso nel corso di un’intervista rilasciata al giornale spagnolo As: lo dissi anche lo scorso anno, quando arrivai a fine contratto. Vorrei smettere di essere l’ultimo campione Ferrari. Sinceramente spero che possa accadere molto presto. Io desidero sempre il meglio per la Ferrari, e spero che qualcuno presto riesca a vincere il Mondiale. Continuando a migliorare qualcuno ci riuscirà. La mia età? Ovviamente ho sempre qualche dolorino, sto invecchiando, credo che sia normale. Non è tanto il collo quanto le spalle. Diciamo che è l’altro lato di ciò che ti piace, più invecchi e più dolori hai. Superare il record di GP di Barrichello? Per me è uguale. Cerco sempre di migliorare, perché faccio parte di una grande squadra. Ora non lottiamo per il podio, ma la battaglia tra il sesto e il decimo posto è davvero ravvicinata. È divertente, in un certo senso alcune gare sono più divertenti di quelle dello scorso anno“.

Valuta questo articolo

Rating: 4.7/5. From 3 votes.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (31045 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery