AFP/LaPresse

Assegnate le sedi che ospiteranno le finali di Champions League dal 2021 al 2023: si volerà prima a San Pietroburgo, per fare tappa poi a Monaco di Baviera e Londra

Le competizioni europee sono appena iniziate, ma si guarda già al futuro. In attesa che si completi la road to Instanbul 2019-2020, il cammino verso la ‘coppa dalle grandi orecchie’ con il tanto atteso ultimo atto da giocare in Turchia, sono state designate le sedi delle finali dal 2021 al 2023.

Tra un anno, nel 2021, la finale di Champions League farà tappa a San Pietroburgo: sarà la seconda finale giocata in Russia dopo Manchester United-Chelsea del 2008 al Luzhniki di Mosca. Nel 2022 l’Allianz Arena di Monaco ospiterà la sfida per alzare la Coppa dei Campioni, come già accaduto nel 2012 fra Bayern Monaco e Chelsea. Nel 2023 la finale farà tappa nel magico scenario di Wembley (Londra), vero e proprio tempio del calcio che ha già ospitato le vittorie di Barcellona (2011) e Bayern Monaco (2013). Per quanto riguarda l’Europa League sarà invece Siviglia ad ospitare la finale 2021.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android