Orsic ruggisce tre volte, la Dinamo Zagabria asfalta l’Atalanta: la musichetta della Champions stordisce i nerazzurri

AFP/LaPresse

La formazione di Gasperini esce con le ossa rotte dal Maksimir, incassando un pesante 4-0 all’esordio in Champions League

Un incubo l’esordio in Champions League dell’Atalanta, asfaltata letteralmente dalla Dinamo Zagabria, apparsa superiore ai nerazzurri in tutte le zone del campo. Troppo molle e arrendevole la squadra di Gasperini, entrata timorosa in campo al cospetto di un avversario alla portata di Zapata e compagni, almeno sulla carta.

AFP/LaPresse

Il responso del campo invece è impietoso, 4-0 per i croati al triplice fischio finale, con un dominio totale iniziato fin dal primo minuto di gioco. Un autentico tiro a bersaglio, con Gollini costretto a fare gli straordinari per provare ad arginare le avanzate della Dinamo Zagabria, che sblocca il risultato dopo dieci minuti con Leovac. La botta subita non risveglia l’Atalanta, che si lascia andare in balia dei propri avversari, che colpiscono alla mezz’ora con Orsic, prima di triplicare con lo stesso croato che si regala così la doppietta personale. Gasperini prova a cambiare le carte in tavola nella ripresa, inserendo Pasalic e Malinovsky per Freuler e Masiello, ma le mosse dell’allenatore nerazzurro non sortiscono gli effetti sperati. E’ sempre la Dinamo Zagabria a prendersi la scena, calando il poker a venti minuti dalla fine con lo scatenato Orsic, abile ad iscriversi per la terza volta nel tabellino dei marcatori.

AFP/LaPresse

La reazione dei nerazzurri è affidata a Duvan Zapata, che va vicinissimo al gol con una conclusione che Livakovic sventa da campione. I croati tengono duro e chiudono la porta all’Atalanta, costretta ad incassare una sconfitta durissima che pregiudica e non poco il passaggio del turno. Una lezione da cui imparare in fretta, correggendo gli errori e ripartendo di slancio in vista del prossimo appuntamento di San Siro con lo Shakhtar: una partita da non fallire per non dire addio troppo presto all’Europa.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30261 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery