Champions League – Conte, orgoglio Inter: “il Barcellona non sarà felice di sfidarci. Serie A? Manteniamo piedi per terra”

AFP/LaPresse

Antonio Conte pronto a giocarsi le sue chance in Champions League. L’allenatore dell’Inter lancia la sfida al Barcellona ma senza fare grandi proclami: i nerazzurri devono mantenere i piedi per terra

Antonio Conte sente profumo di Champions League. L’allenatore salentino, che in carriera ha vinto 1 finale su quattro disputate fra campo e panchina, non vede l’ora di riprovarci, questa volta alla guida dell’Inter.

Il girone con Slavia Praga, Borussia Dortmund e soprattutto Barcellona, favoritissimo per la prima posizione, è quantomai proibitivo, ma l’Inter proverà a giocarsi le sue chance. La parola d’ordine è non partire mai sconfitti, ma è necessario mantenere i piedi per terra, stessa filosofia da applicare alla Serie A: “contro il Barcellona sarà una sfida affascinante, di quelle che regalano motivazioni e che ti spingono a dare il massimo. Credo che neppure loro saranno felici di dover sfidare l’Inter. Noi abbiamo iniziato un percorso e vogliamo portarlo a termine nel miglior modo possibile. Affrontare le grandi squadre in Champions League è il modo migliore per crescere, per capire cosa ti manca per essere al top. Buon avvio di stagione? Sono una persona con i piedi ben piantati in terra. Partire bene è positivo, ma siamo consapevoli delle difficoltà che potremmo incontrare. Siamo una squadra in cui l’unico ad aver vinto trofei è probabilmente Godin, perciò tutti noi dovremo capire ciò che va fatto per centrare un traguardo importante e rendere felici i nostri tifosi“.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17473 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery