Roma, 1 set. (AdnKronos) – “Io non mi sono stancato di rompere”. Lo ha detto il governatore della Liguria e leader di Cambiamo, Giovanni Toti, intervenuto a La Piazza, la kermesse organizzata da Affaritaliani.it a Ceglie Messapica, Brindisi, parlando del suo addio a Forza Italia.
“Il centrodestra si deve preparare a costruire un’alternativa equilibrata a questo governo che sta per nascere tra Pd e M5S. Un’alternativa che tenga insieme Lega e FdI ma anche quel mondo che rischia di scomparire se resta nelle mani della sola Forza Italia”. Secondo Toti in Forza Italia “comanda solo il presidente Berlusconi, io ho provato a lungo con Berlusconi, ci siamo parlati tanto e capiti poco. La mia idea di centrodestra è diversa da quella di Forza Italia”.”E’ possibile che riusciremo a fare i gruppi parlamentari di Cambiamo”, ha affermato Toti.