Brutte notizie per Courtois, arrestato l’agente del portiere belga: le accuse sono di riciclaggio e corruzione

courtois AFP PHOTO / EMMANUEL DUNAND /

Il manager del portiere del Real Madrid è stato arrestato a Monaco per riciclaggio di denaro e corruzione privata

Fulmine a ciel sereno per Thibaut Courtois, il manager del portiere del Real Madrid infatti è stato arrestato a Monaco con l’accusa di riciclaggio di denaro e corruzione privata nel contesto del trasferimento di giocatori. Secondo quanto riferito dalla Rtbf, Christophe Henrotay è sospettato di aver percepito commissioni fraudolente per un’operazione non resa nota dagli inquirenti.

Oltre a Courtois, l’influente procuratore belga gestisce anche Yannick Carrasco, ex Atletico Madrid e adesso al Dalian Yifang, nonché Kevin Mirallas, giocatore con un passato alla Fiorentina. Tra i suoi precedenti clienti figurano anche Romelu Lukaku, attaccante dell’Inter, Yuri Tielemans, centrocampista del Leicester, e Michy Batshuayi, attaccante del Chelsea.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29628 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery