Brescia, Balotelli snobba Ronaldo e la Juventus: “non mi esalta giocarci contro, è una partita come le altre”

Stefano Nicoli/LaPresse

L’attaccante del Brescia ha scontato la squalifica di quattro giornate ricevuta in Francia ed è pronto a scendere in campo contro la Juventus

E’ finalmente arrivata l’ora di Mario Balotelli, l’attaccante del Brescia è pronto a tornare in campo dopo la squalifica di quattro giornate ricevuta ai tempi del Marsiglia.

Marco Alpozzi/LaPresse

Il suo ‘nuovo’ debutto in Serie A non sarà però affatto semplice, visto che al Rigamonti arriva la Juventus di Cristiano Ronaldo. Un’avversaria difficile che, tuttavia, non esalta Balotelli: “la partita con la Juventus? È come tutte le altre. Se mi esalta l’idea di giocare contro CR7? No, non mi interessa proprio. Ronaldo è un grandissimo campione, lui e Messi sono i più forti del mondo e sarà certamente molto bello giocarci contro. Ma non al punto da arrivare ad esaltarmi” le parole di Balo a DAZN. “Sul serio per me quella con la Juve è una partita come nelle altre: cercherò di segnare come ci proverò in tutte le altre gare perché voglio vincere. Non sono mai stato così bene, nemmeno ai tempi del Manchester City. Sono tranquillo perché penso di aver lavorato in questo periodo più di quanto non abbia mai fatto nei miei primi 10 anni di carriera. Per me in questo momento l’importante è stare bene anche se è ovvio che non ho il ritmo partita. La Nazionale? Ovviamente giocare l’Europeo non sarebbe brutto. È un mio obiettivo. Ma ora non sto pensando all’Italia: solo ad essere in forma al 200%“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30266 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery