LaPresse/Xinhua

L’ex difensore spagnolo ha deciso di rifiutare il ruolo di direttore sportivo del Barcellona offertogli dal presidente Bartomeu

Carles Puyol non torna al Barcellona, l’ex capitano blaugrana ha deciso di rifiutare il ruolo di direttore sportivo offerto dal presidente Bartomeu. Un no cortese, spiegato sui social proprio dallo stesso Puyol: “non è stata una decisione facile, perché ho sempre detto di voler tornare in quella che considero la mia casa. Ma diversi progetti personali in cui sono coinvolto mi impediscono in questo momento di fornire l’impegno esclusivo che questo incarico richiede“. Già in passato lo spagnolo era entrato nei quadri dirigenziali del Barcellona come braccio destro dell’allora ds Zubizarreta, lasciando però il proprio incarico dopo soli tre mesi.