ATP San Pietroburgo – Matteo Viola ko ai sedicesimi: il tennista azzurro liquidato da Evgeny Donskoy

LaPresse/Xinhua

Matteo Viola sconfitto ai sedicesimi di finale dell’ATP di San Pietroburgo: il tennista italiano ko in due set contro il russo Evgeny Donskoy

Dura appena 1 ora e 6 minuti il cammino di Matteo Viola (numero 218 ATP) all’interno del main draw dell’ATP di San Pietroburgo. Il tennista italiano, ripescato come lucky loser, è stato sconfitto in due set dal russo Evgeny Donskoy. Il tennista padrone di casa, numero 118 del ranking mondiale maschile, si è imposto con il punteggio di 6-2 / 6-1.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17406 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery