foto Colombo/FIDAL

La Federazione russa ancora sospesa: nessun cambiamento dello status della RusAF

Si mette male per la Russia: l’Iaaf, associazione internazionale delle federazioni di atletica leggera, ha deciso oggi pomeriggio di confermare la sospensione della federazione russa. “Non c’è alcun cambiamento nello status“, ha comunicato l’Iaaf nei confronti della RusAF a margine del 218° Consiglio Iaaf di Doha.

La federazione russa è sospesa da novembre 2015 a causa degli svariati casi di positività di atleti russi maRune Andersan, alla guida dell’Iaaf, ha fatto sapere che “nonostante i progressi compiuti, l’atletica russa resta sospesa perche’ c’e’ un problema di atleti e federazioni locali che lavorano con allenatori inibiti” ed è quindi costretta a saltare i Mondiali che scatteranno venerdì in Qatar.