ozil kolasinac
LaPresse

Incubo terminato per Ozil e Kolasinac: i calciatori tornano finalmente a giocare, identificati gli aggressori

Sembra essere terminato l’incubo di Mesut Ozil e Sead Kolasinac: i due calciatori dell’Arsenal, lo scorso 25 luglio, hanno vissuto un’avventura davvero terrificante, quando si sono visti improvvisamente aggrediti da due uomini armati di coltelli che tentavano di derubarli.

Il difensore bosniaco è riuscito ad allontanarli, reagendo senza troppa paura all’aggressione, ma entrambi i giocatori hanno dovuto vivere un lungo periodo scortati dalle autorità e lontani dal campo da gioco. Ozil e Kolainac sono finalmente tornati a giocare e adesso possono tirare un sospiro di sollievo: secondo la stampa britannica sembra infatti che i due uomini siano stati identificati. Si tratta di Ashley Smith, 30enne di Cardinal Way e di Jordan Northover, 26enne del West Yorkshire, accusati di tentata rapina e minacce.