(AdnKronos) – Le segreterie regionali dei tre sindacati confederali, aggiunge Fit Cisl, “hanno provato a discutere con il governo regionale ma sia il presidente Musumeci che l’assessore ai Trasporti Falcone non hanno avuto ancora il tempo di trattare adeguatamente il tema”.
“Il governatore – sottolinea il sindacato – ha fatto susseguire nel tempo una serie di dichiarazioni rassicuranti: prima un presunto accordo con Gesap Palermo, poi con Sac di Catania, ma le dichiarazioni della società di Trapani certificano la mancata realizzazione di questi impegni e i seri rischi per i lavoratori. Senza ulteriore indugio la Regione convochi le parti. Siamo pronti alla mobilitazione”.