AFP/LaPresse

Naomi Osaka esce sconfitta dalla sfida dei quarti di finale del WTA di Toronto: la tennista giapponese si arrende a Serena Williams ma da lunedì sarà n°1

Naomi Osaka lascia il WTA di Toronto ai quarti di finale. La tennista giapponese, numero 2 al mondo, è stata sconfitta, per la prima volta in carriera dopo 3 incontri, da Serena Williams, battuta in precedenza a Miami e nella finale US Open 2018. Serena Williams si è imposta in due set con il punteggio di 6-3 / 6-4 dopo 1 ora e 18 minuti di gioco. Osaka sarà comunque numero 1 al mondo da lunedì, complice la sconfitta di Barty nei primi turni del torneo canadese.