AFP/LaPresse

La corsa della numero uno del ranking si ferma al secondo turno, stesa dalla statunitense Kenin con il punteggio di 6-7, 6-3, 6-4

La numero uno del mondo esce subito di scena dal torneo WTA di Toronto, Ashleigh Barty infatti non supera il secondo turno della Rogers Cup perdendo in tre set contro la statunitense Kenin.

L’australiana passa in vantaggio nella prima frazione, per poi subire la rimonta della propria avversaria, abile ad imporsi con il punteggio di 6-7, 6-3, 6-4. La statunitense parte male in avvio, salvo poi alzare i giri del motore e prendersi una sorprendente vittoria, che le consentirà di affrontare agli ottavi la vincente del match tra Azarenka e Yastremska.