Vuelta di Spagna – Prima tappa con caduta per Fabio Aru: “una curva si è allagata ed è diventata fatale”

Il corridore sardo è caduto insieme a tutta la propria squadra durante la prima tappa della Vuelta, finendo con oltre un minuto di ritardo dall’Astana

Una prima tappa da dimenticare per l’UAE Team Emirates, costretta a chiudere con oltre un minuto di ritardo la prima tappa della Vuelta di Spagna 2019, una cronosquadre vinta dall’Astana. La formazione guidata da Fabio Aru è finita a terra a causa dell’asfalto scivoloso, nessuna conseguenza fisica per i corridori ma solo tanta delusione per aver perso terreno prezioso rispetto ai propri avversari. Interrogato sull’accaduto, Fabio Aru ha fatto chiarezza: “una curva in contropendenza si è allagata ed è diventata fatale. Una volta finiti a terra, ci siamo rialzati subito e abbiamo fatto quello che ci è stato possibile fino alla fine. Qualche botta logicamente c’è, ma pensiamo ad andare avanti come al solito“.